Home Riceviamo e pubblichiamo Finanziamenti alle scuole di Santa Caterina. Il M5S chiede una seduta pubblica...

Il Meet Up Movimento 5 Stelle Santa Caterina Villarmosa rende noto di aver scritto al Sindaco due lettere e messe in entrata al comune stamattina con numero di protocollo 11186 e 11187 dove si chiede “di voler rendere pubblica, per una maggiore trasparenza, la seduta della commissione che dovrà decidere il progetto o i progetti meritevoli di ammissione a finanziamento del bilancio partecipato e di far luce sul mancato finanziamento promesso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per quanto concerne le indagini diagnostiche dei solai degli edifici scolastici pubblici”.

“Ricordiamo che il finanziamento era stato concesso dopo che il gruppo locale del Movimento 5 Stelle aveva sensibilizzato la vecchia amministrazione (con lettera n.9391/2015) a partecipare ad un bando specifico, nel novembre del 2015, ed era risultata vincitrice di € 10.973,42 per le scuole Michele Capra e Don Bosco. Abbiamo appreso con dispiacere della perdita del finanziamento. Si Consiglia il Sindaco ad intervenire immediatamente con gli organi competenti perchè non è ammissibile ai giorni nostri perdere soldi già assegnati e per di più per una cosa cosi importante come l’idonea stabilità delle nostre scuole dove si recano i nostri piccoli caterinesi. Inoltre c’è stato assicurato, dal responsabile dell’ufficio tecnico, che è stato pubblicato un nuovo bando e si sta predisponendo il tutto per partecipare”.

Inoltre comunichiamo di essere soddisfatti del fatto che la Pubblica Amministrazione si stia mobilitando per la predisposizione di un piano Comunale Amianto (richiesto con lettera n.4749/2016) e, ancora, si chiede l’immediata riparazione delle strade segnalate (con lettera n.4368/2016) mettendole almeno in sicurezza aspettando di ripararle a regola d’arte dopo la giusta verifica e la quantificazione delle somme”.

Ed infine si chiede “che al più presto si mandi in diretta streaming delle sedute del consiglio comunale (avendo già l’occorrente) per come è stato fatto nei comizi in campagna elettorale da tutte le forze politiche”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply