Calcio, serie D. La Sancataldese si aggiudica in casa il derby siciliano contro l’Acireale per tre reti a una. La squadra di mister Marcenò schianta i granata dopo una partita giocata e gestita molto bene. Dopo pochi minuti, Zappalà va vicino al gol, ma la sfera si perde sul fondo. Dall’altra parte ci prova Cocimano su punizione, con Dolenti che si fa trovare pronto. Al 27’, su punizione, i padroni di casa passano in vantaggio con Zappalà bravo a battere Barbieri. La squadra di Infantino prova a reagire con Cocimano, ma Dolenti si fa trovare pronto. Nella ripresa, al 50’, la Sancataldese raddoppia con Ouattara e al 65’ le reti diventano addirittura tre con il gol di Tosto. Poco prima, Dolenti aveva risposto alla grande su Cocimano, ma non può nulla all’80’, quando proprio Cocimano lo batte su punizione, accorciando le distanze.

Fonte: Luca Di Noto, golsicilia.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento