Home News Politica Assistenza anziani e disabili. Intesa raggiunta per il pagamento degli stipendi

Con l’impegno dell’amministrazione comunale a saldare le fatture per un ammontare di 280 mila euro nell’arco di una settimana, fatti salvi i dovuti accertamenti con Equitalia, e il contestuale impegno della cooperativa “Progetto Vita” ad anticipare due mensilità di stipendio relative ai mesi di febbraio e marzo, si è concluso il sit-in dei sindacati e delle operatrici e degli operatori che svolgono in convenzione per il Comune di Caltanissetta i servizi di assistenza agli anziani e ai disabili. La soluzione è stata comunicata ai lavoratori dal sindaco, Giovanni Ruvolo, al termine di una riunione con l’assessore ai Servizi sociali, Carlo Campione, i dirigenti ai Servizi sociali e dell’Ufficio finanziario e l’avvocato Giuseppe Impaglione, incaricato dai lavoratori.

Per l’immediato futuro il sindaco e l’assessore al ramo, Campione, hanno concordato un incontro a stretto giro, già martedì prossimo, per programmare procedure operative che consentano l’erogazione dei pagamenti con regolarità. Il presidente della coop. Progetto Vita, Marino Biondi, alla luce degli impegni presi dall’Ente, ha garantito il pagamento della mensilità di febbraio e marzo rispettivamente il 15 maggio e il 21 dello stesso mese.

Il comune si impegna al pagamento di 280 mila euro relative a fatture emesse. Altri 67 mila euro sono stati liquidati la scorsa settimana. Il resto delle somme sarà liquidato successivamente.

“Grazie alla collaborazione della cooperativa e degli uffici – spiega il sindaco, Giovanni Ruvolo – si può procedere ad una soluzione per il pagamento degli stipendi. Molte volte abbiamo superato i problemi con il dialogo con i sindacati”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

error: