Home News Economia Campagna Amica. Un mercato al coperto per riscoprire i sapori del cibo...

IMG_6305Inaugurato il mercato di Campagna Amica di Coldiretti. In via Fra giarratana una sede stabile ed al coperto per il mercato di produttori agricoli del capoluogo e della provincia di Caltanissetta, molti dei quali biologici, in cui i nisseni potranno recarsi, in questa prima fase nelle mattine di tutti i venerdì e sabato, per acquistare prodotti freschi a chilometro zero.

Diciotto i produttori al momento presenti nel mercato al coperto, che punta a promuovere la cultura della sana alimentazione facendo incontrare in un luogo fisico produttori e consumatori consapevoli. All’inaugurazione erano presenti diverse autorità cittadine, tra cui il sindaco Giovanni Ruvolo ed il deputato regionale Giancarlo Cancelleri del capoluogo, attorniati da centinaia di alunni delle scuole che hanno partecipato all’evento. L’iniziativa, fortemente voluta dalla Coldiretti nissena, si inserisce nell’alveo di una nuova cultura del consumo critico, che sempre di più predilige prodotti a chilometro zero e freschi.IMG_6288

“Siamo molto felici di vedere tantissima gente che è venuta negli stand a comprare e chiedere informaizoni sui prodotti”, afferma il presidente provinciale di Coldiretti, Francesco Cucurullo. “La presenza delle scuole che assistono ai processi di produzione di miele e ricotta, ci gratifica oltre ogni aspettativa”.

Per il direttore di Coldiretti, Massimo Primavera, la realizzazione del nuovo mercato al coperto è prima di tutto un’opportunità.

“E’ un’opportunità perchè vogliamo offrire la possibilità di scelta al consumatore. Noi offriamo la possibilità di acquistare direttamente dai produttori, con garanzia di origine, salubrità, sul fatto che il prodotto abbia un sapore. Qui i pomodori sanno di pomodori. Quindi la garanzia di un prodotto sano e fresco”.

IMG_6298Presente all’inaugurazione anche il direttore nazionale della fondazione Campagna Amica, Carmelo Troccoli.

“Questo mercato – spiega – rappresenta un nuovo punto d’incontro tra agricoltori e cittadini. Non è solo un mercato dove i cittadini vengono a comprare i migliori prodotti delle campagne nissene, ma anche un luogo di socializzazione dove parlare e conoscere il cibo buono, fare educazione alimentare ai bambini. Un luogo dove si ritorna ad incontrarci attorno al bene comune per eccellenza, il cibo italiano promosso da Campagna amica e Coldiretti”.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply