Il bullismo, tema della sesta edizione del Premio giornalistico Memorial Nuccia Grosso. “Il bullismo fenomeno del nostro tempo. Racconta una storia o dai una lettura critica alla luce delle tue conoscenze.”

Questo l’articolo che in forma cartacea o con un’inchiesta video dovranno presentare gli studenti, e non, tra i 16 ed i 24 anni per partecipare alla sesta edizione del premio alla cultura ed al giornalismo dedicato alla memoria della giornalista nissena Nuccia Grosso.

Bullismo e cyberbullismo sono temi molto attuali ed anche gli Istituti del nostro territorio sono passati alla ribalta delle cronache a causa di questo fenomeno.

“Stimolare i ragazzi a scrivere sul tema del bullismo e del cyberbullismo è molto importante. Occorre parlarne, anche per spezzare il filo di omertà spinto dalla paura di ritorsioni che colpisce gli studenti” dichiara l’organizzatore Tony Maganuco, figlio della compianta giornalista, “Ed è anche un modo per onorare la memoria di quei personaggi che nella nostra città hanno fatto e dato tanto, e tra questi c’è Nuccia Grosso”.

La manifestazione si svolgerà il 17 Marzo prossimo, i termini per inviare il materiale sono fissati per il 27 Feabbraio. Per gli interessati il bando è scaricabile dalla pagina facebook “Premio al giornalismo ed alla cultura memorial Nuccia Grosso”

I primi classificati oltre il premio in danaro avranno la possibilità di effettuare uno stage presso le principali testate giornalistiche della nostra città.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento