Torna in Sicilia per soli due concerti a Caltanissetta e Catania, Banda Magda, opera della polistrumentista e cantautrice Magda Giannikou, con il suo terzo album “TIGRE” su etichetta Verve/GroundUp!

Ritornano i concerti dell’associazione culturale Musicarte, che nonostante le difficoltà economiche e organizzative, con l’aiuto dell’associazione Catania Jazz e del Circuito Jazzistico Siciliano, cerca di offrire alla città di Caltanissetta ancora altri appuntamenti con la buona musica. Così sabato 11 novembre a Caltanissetta alle ore 21 al Centro Culturale Michele Abbate propone il concerto della Banda Magda, con la sua leader musicista e cantante Magda Giannikou che sarà accompagnata da Ignacio Hernandez – chitarra, Haggai Cohen-Milo – contrabasso, Marcelo Woloski – percussioni e Justin Stanton – tastiere e tromba.

Nata e cresciuta ad Atene, Magda Giannikou ha iniziato la sua formazione musicale nell’’ambito della musica classica e jazz. Dopo una gavetta che l’’ha portata ad insegnare nelle scuole e scrivere per la TV del suo paese, è arrivata a Boston dove ha studiato musica da film presso il leggendario Berklee College of Music.

Vincitrice di numerosi premi, come il Georges Delerue Award e la borsa di studio al BMI Film, subito dopo gli studi si è trasferita a New York. Entusiasmata dal meraviglioso mondo del jazz e della world music, ha deciso di dedicare la sua vita a scrivere canzoni, cantare, suonare la fisarmonica ed esibirsi in spettacoli live. Ha partecipato, tra gli altri, all’’album degli Snarky Puppy Family Dinner vol.1, vincitore di un Grammy Award.

Con il suo ultimo lavoro “TIGRE” Magda Giannikou e la sua Band, si avventano contro i muri che il mondo di oggi ha eretto, con un progetto che funge da antidoto alle chiusure e alla paura, e che mira all’abbattimento di ogni barriera linguistica, musicale, culturale. I brani sono così cantati in francese, greco, spagnolo e portoghese con accompagnamento di archi, ottoni, percussioni di ogni genere: il tutto per creare un sound a tratti quasi selvaggio. Le tredici tracce del disco (ma come ogni pezzo della produzione della cantautrice) hanno un carattere diverso e distinto, ma tutte parlano di superamento della paura, di coraggio, di amore, di speranza. E di divertimento!
La band è diventata uno dei gruppi più attivi e riconosciuti della corrente scena musicale di New York. Il suo eclettico e sofisticato sound, influenzato dalla diversità culturale dei vari musicisti che la compongono, risale al periodo d’oro della bossa brasiliana, lussureggiante eleganza del pop d’epoca francese e migliori arrangiamenti orchestrali di film classici che li hanno portati in giro per il mondo, facendo tappa in Stati Uniti, Francia, Lussemburgo, Grecia, Colombia e Canada.

Adesso arriva in Italia, in un mini tour che prevede, oltre la tappa di Milano, anche quelle di Caltanissetta l’11 novembre organizzato da Musicarte e 13 novembre per Catania Jazz.

Date Tour

9 novembre – MILANO – “JazzMi” La Salumeria della Musica H.21.30

10 novembre  PORTO SAN GIORGIO (FM)  – Teatro Comunale H.21.00

11 novembre  CALTANISSETTA – Centro Culturale Michele Abbate H.21.00

13 novembre  CATANIA – “Catania Jazz” MA H.21.00

14 novembre  ROMA – CASA DEL JAZZ  H.21.00

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento