Vulcanelli zona a rischio. Aiello (FI): “Nessun cartello né recinzioni per indicare il pericolo”

886

“A seguito del rischio geologico gravante nell’area Vulcanelli occorre mettere in sicurezza la zona, segnalando quantomeno il pericolo”.

Oscar AielloLo ha chiesto al Sindaco il Consigliere Comunale di Forza Italia, Oscar Aiello, facendo riferimento all’Ordinanza Sindacale del 16 luglio scorso che sul presupposto che esista un grave rischio, ordinava il divieto di accesso nell’area “Vulcanelli”. Nonostante ciò il Consigliere Aiello denuncia che la zona interdetta all’accesso non si presenta delimitata da recinzione e non è neanche segnalata da alcun cartello. “In prossimità delle maggiori emissioni gassose, dove si sono verificate più volte le gravi esplosioni – dichiara Oscar Aiello – non esiste nemmeno un cartello che avvisi la cittadinanza del rischio. Chiunque può quindi facilmente entrare nella zona altamente pericolosa ed ignaro dell’ordinanza può ritrovarsi in mezzo al pericolo a sua insaputa”. L’esponente di Forza Italia ha inoltre Interrogato il Sindaco per sapere se la citata Ordinanza Sindacale sia ancora in vigore e cosa abbia fatto il Comune per garantire l’attività di vigilanza in quella zona e infine se dopo le varie esplosioni si è mai predisposto un piano di emergenza e di evacuazione.

Commenta su Facebook