Voragine in piazza Pirandello, “Caltaqua e Ato idrico devono intervenire”

829

Subito dopo l’evento franoso avvenuto sotto il livello stradale nello slargo di piazza Pirandello, l’Amministrazione Comunale con l’assessore Amedeo Falci e il capo dell’ufficio tecnico ingegnere Giuseppe Tomasella è stata presente sul posto per verificare le cause, dando disposizioni per mettere in sicurezza l’area che è stata transennata e isolata per evitare ulteriori pericoli.

D’intesa con il Comune lunedì mattina i tecnici di Caltacqua e dell’ Ato idrico (a cui spetta la competenza di intervenire) avvieranno la realizzazione urgente di un progetto necessario a ripristinare lo stato dei luoghi e soprattutto risolvere il  problema legato al sistema di convogliamento delle acque.
Cauti i tecnici che comunque ritengono di potere risolvere il problema, almeno parzialmente, nell’arco di 8-10 giorni.

Commenta su Facebook