Volley, serie D. Secondo stop consecutivo per l'Accademia Olimpica

430

Seconda sconfitta consecutiva per la matricola Accademia Olimpica nel campionato regionale di pallavolo femminile di serie D. La squadra nissena allenata da Totò Faraci, all’esordio casalingo, al Palacarelli, ha dovuto subire il secondo stop di questo inizio di stagione. Questa volta la battuta d’arresto è arrivata ad opera della modesta ed abbordabile squadra dell’Adrano che in tre soli set ed in appena novantacinque minuti di gioco si è portata tre punti d’oro.

Per l’Accademia Olimpica non ci sono attenuanti che possano giustificare questa sconfitta, maturata contro un avversario alla portata. Le giocatrici nissene, nei primi minuti di gioco sembravano ben motivate portandosi sul parziale di 7-3. Ma è stata solo un illusione con le ospiti che hanno rimontato infliggendo alle nissene un break di 12-0., ovvero parziale capovolto 7-15. I restanti due set sono stati giocati sulla falsa riga del primo, con le giocatrici nissene che hanno palesato molteplici errori in difesa ed in ricezione, ma soprattutto prive di mordente , sbagliando anche le cose più elementari. A fine gara il tecnico nisseno Totò Faraci, si è intrattenuto a lungo nello spogliatoio con la squadra, analizzando subito la gara. Nel corso di questa nuova settimana sicuramente il tecnico nisseno, dovrà far lavorare sodo le sue ragazze, ma soprattutto si lavorerà su alcune nuove soluzioni di gioco, anche perché sabato prossimo è in programma la stracittadina con la Sailpost Albaverde.

ACCADEMIA OLIMPICA 0

PALLAVOLO ADRANO 3

Accademia Olimpica: D’Ippolito, Mosca, Vinci, Tomasella, Romano, Riggio, Vecchio, Guttilla, Frangiamone, Nicosia, Amarù, Minglino (L), Bruno (L.). Coach: Faraci.

Pallavolo Adrano: N. Scalisi, Pappalardo, Di Fazio, Costanzo, Vicari, A. Scalisi, Anina., Petralia (L.). Coach: Lo Cicero.

Arbitro: Aleo di Caltanissetta.

Set: 15-25, 18,25, 14-25.

 

.

Commenta su Facebook