Volley, Serie B2. L’Albaverde conferma Tania Marino e ingaggia Francesca Cusumano

27

E’ Francesca Cusumano (nella foto a sinistra) il secondo acquisto stagionale dell’Albaverde che disputerà il campionato di serie B2 di pallavolo.

Nativa di Favara, classe 1989, la sua carriera pallavolistica si é sviluppata tra la C e la B2: Castelvetrano, Ribera, Siracusa e tanta Aragona fanno parte del suo curriculum con alcuni campionati di vertice che l’hanno vista sempre protagonista. Nella stagione scorsa ha militato nella Nike San Cataldo.

“Francesca è un atleta di sicura affidabilità – ha dichiarato il tecnico dell’Albaverde Nanni Di Mario – è versatile e quindi utilizzabile in più ruoli. Fisicamente è molto forte e agile nonostante la mole non proprio filiforme. Sono contento di averla nel nostro roster.”

Comincia a prendere forma l’Albaverde edizione 2020 -2021, l’ufficialità dell’arrivo della Cusumano si sposa con la riconferma della forte Tania Marino (nella foto a destra), vera trascinatrice dell’Albaverde nello scorso campionato dove ha “viaggiato” alla media di 17 punti a partita.

“Per me giocare in B2 è un sogno che si avvera – è stato il commento della Marino – dove averla conquistata due anni fa con il Canicattì e averla sfiorata lo scorso anno con l’Albaverde, essere finalmente approdata in un campionato nazionale mi rende felice.”

Pur tra le tante incognite legate alla ripresa dei campionati si è creato tanto entusiasmo attorno alla squadra e alla nuova avventura che si accinge a disputare e che costituisce uno spettacolo inedito dalle nostre parti.

“Percepiamo tanto interesse attorno a noi – è il commento del presidente Sergio Montagnino – e questo naturalmente accresce la nostro voglia di ben fare ma anche le nostre responsabilità. IL roster della prima squadra necessita ancora di qualche innesto e stiamo lavorando in tal senso per assemblare un sestetto competitivo.”

Commenta su Facebook