Volley. Con la settima vittoria consecutiva l’Albaverde marca stretto la capolista Marsala

237

L’Albaverde incrementa la propria striscia positiva portantola a sette vittorie consecutive in campionato, aumenta il solco con la più immediata inseguitrice (sette punti sul Mauro Sport Palermo che ha scavalcato il Castelvetrano) mentre rimane invariato il distacco dalla vetta (due punti) in quanto il Marsala non perde colpi.

Il nono successo in campionato è arrivato grazie alla vittoria – che bissa l’affermazione del girone di andata – proprio sul Castelvetrano in tre set.

Nanni Di Mario deve rinunciare all’ultimo momento all’opposto Carlotta Montagnino (distorsione alla caviglia) sostituita dalla sedicenne Isabella Fiandaca all’esordio assoluto da titolare in serie C.

Dal canto suo il Castelvetrano si presenta con un paio di assenze rispetto alla gara di andata con in campo il giovanissimo libero Li Vigni che ben si disimpegna nel difficile ruolo.

Dopo un inizio con il freno a mano tirato (7/11) la formazione nissena ha cominciato a macinare gioco raggiungendo la parità (14/14), accelerando prepotentemente e vincendo agevolmente il parziale (25/17).

Nella parte iniziale del secondo set le padrone di casa, dopo un iniziale vantaggio, subiscono il ritorno di Priulla e compagne che raggiungono la parità (16/16) per poi cedere nuovamente sotto gli attacchi di Ferraloro e compagne.

Più combattuta la terza frazione di gioco con fasi alterne di punteggio fino al 23/20 che faceva presagire per le nissene una fine agevole del match, invece si assisteva ad un colpo di coda delle ragazze di mister Scaglione che raggiungevano la parità 23/23 e annullavano un match ball (24/23) prima di cedere sotto i colpi di Tania Marino e compagne.

L’Albaverde vista sabato ha giocato da squadra matura in cui le più in forma hanno dato una mano alle compagne in difficoltà.

Abbiamo assistito alla prova, a tratti spettacolare, di una Lorena Tilaro in gran spolvero, al gran lavoro sotto rete delle due centrali (Erba e Ferraloro) in doppia cifra insieme alla “solita” Marino, e ad una Francesca Romeo in cabina di regia il cui rendimento cresce di settimana in settimana.

Per il resto tanti sorrisi a fine gara ed un commento corale delle ragazze.

“Abbiamo un pubblico che ci segue – dicono all’unisono – ma non ci fa sentire la sua voce. Gli incitamenti caricano e non bastano gli applausi che ci vengono tributati al termine delle azioni più belle. A tratti sembriamo a teatro e invece vorremmo che il pubblico diventasse il settimo giocatore in campo.”

SERIE C: ALBAVERDE – FARMACIA CARDELLA CASTELVETRANO 3 – 0  (25/17; 25/20; 26/24)

Di seguito la formazione dell’Albaverde con i punti realizzati dalle singole giocatrici:

ALBAVERDE: Erba (K) 12, Fiandaca 1, Ferraloro 12, Romeo 4, Vizzini 8, Marino 14, Tilaro 1 (L1), NE Mosca, Montagnino C., Montagnino A., Anzalone, Milazzo, Nicosia (L2). All. Di Mario.

Commenta su Facebook