Via Puccini. C’è il via libera della Regione all’acquisto delle nuove case

1761

“Stamattina ho parlato con lo Iacp e la prima notizia buona è che la Regione ha accettato ufficialmente di dare un contributo economico per l’acquisto di una nuova casa ai 27 proprietari delle abitazioni di via Puccini. Così il problema dei proprietari si risolve. Adesso ci sarà da concordare le transazioni con gli avvocati che rappresentano i residenti”. Così l’assessore alla solidarietà sociale del comune di Caltanissetta, Carlo Campione, annuncia il benestare del dipartimento infrastrutture alla proposta formulata dai proprietari delle abitazioni, di ricevere un contributo economico con il quale saranno loro stessi ad acquistare una nuova casa.

IMG_5224Per i 35 assegnatari, invece, che vivono in affitto nelle stesse palazzine a rischio crollo, lunedì mattina nella sede dello Iacp, è stato effettuato il sorteggio degli immobili. Presenti decine di residenti nella sala conferenze dello Iacp di via Luigi rizzo, dove l’architetto Antonio Mameli, dirigente dell’Ente, ha rassicurato tutti sulla possibilità di ottenere una nuova abitazione tra quelle che l’istituto si appresta ad acquistare sul mercato. Il sorteggio è stato effettuato in base al numero dei componenti il nucleo familiare con priorità ai disabili. Dei 64 assegnatari degli alloggi Iacp di via Puccini, 37 sono in affitto, due dei quali hanno già trovato un’altra sistemazione. 35 sono stati sorteggiati lunedì.

“L’altra notizia positiva – aggiunge Campione – è che entro oggi lo IACP quantificherà il valore delle case da acquistare e la Regione ha ribadito per iscritto che i soldi ci sono. Si potranno trasferire evitando il doppio trasloco e quindi disagi ulteriori. C’è un impegno scritto, si tratta soltanto di quantificare il valore delle case da acquistare e il valore del contributo da elargire, per quanto riguarda i proprietari”.

 

Commenta su Facebook