Via Corsica, scoppia un frigorifero. Accorrono Vigili del fuoco e ambulanza

Alle 19 circa esplode un frigorifero in una abitazione al 2° piano di via Corsica. I Vigili del fuoco, subito accorsi, hanno portato fuori la signora che si trovava all’interno dell’appartamento e fatta distendere su una barella nella eventualità che si fosse reso necessario il ricovero in ospedale.

Sembrerebbe che a provocare lo scoppio sia stato un corto circuito. L’inquilino del 3° piano, sentendo l’odore tipico dei  fili elettrici che bruciano e vedendo fumo nella scala, ha allertato subito i vigili del fuoco che sono arrivati nel giro di pochi minuti. Al momento non si hanno ulteriori notizie ma, a sentire l’inquilino che ha dato l’allarme, c’è stato molto spavento ma senza gravi conseguenze. Pare che la signora abbia respirato un po’ di fumo ma non in misura tale da comportare il ricovero in ospedale.

Commenta su Facebook