Vessazioni e maltrattamenti all'anziana madre. In manette uomo di Resuttano

1605

Resuttano: maltrattamenti in famiglia, percosse ed estorsione: un arresto. I Carabinieri della Compagnia di Caltanissetta hanno arrestato un disoccupato di Resuttano, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, estorsione e percosse nei confronti della madre e di un fratello. Nel primo pomeriggio è stato arrestato Salvatore Mugavero classe ’71 per le violenze nei confronti madre pensionata e di un fratello.
Il provvedimento restrittivo scaturisce prima da informazioni assunte in via riservata dai militari sul disagio che affliggeva l’anziana: dunque a seguito di una dettagliata informativa alla Procura di Caltanissetta, sono stati approfonditi in maniera decisiva i fatti, fino a quando la malcapitata, affrancata dal supporto dei carabinieri, ha formalizzato dettagliate denunce nei confronti del figlio, convivente, che da circa un anno la sottoponeva a gratuite quanto deliranti vessazioni, aggressioni verbali, ingiurie indicibili e minacce di vario genere, fino ad infliggerle male fisico. Il Gip del Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Procura, ha emesso ordinanza applicativa degli arresti domiciliari presso un’idonea struttura ubicata in un comune in una provincia diversa da quella di Caltanissetta.

Commenta su Facebook