Vertenza Scat. Capigruppo 'intimano' a Campisi immediato pagamento spettanze

438

Incontro conferenza Capigruppo SCAT TrasportiSi è tenuta questa mattina la conferenza dei Capigruppo con all’ordine del giorno la grave situazione che sta attraversando il trasporto pubblico locale.

A presiedere la seduta il Presidente del Consiglio Comunale, Calogero Zummo, alla presenza dei rappresentanti sindacali della UIL Trasporti, Carmelo Messina e Fit-Cisl, Salvatore D’Anna e Giuseppe Giorgio. I Capigruppo presenti erano Oscar Aiello, Davide Campisi, Antonio Favata, Ugo Lo Valvo e Giuseppe Territo.

Ad aprire la discussione sono stati i rappresentanti sindacali che hanno esposto le ragioni che stanno mettendo in ginocchio la società che gestisce il trasporto pubblico locale, la SCAT, lamentando il fatto che i ventinove dipendenti dell’azienda non percepiscono gli stipendi da nove mesi perché, sia la Regione Sicilia che il Comune, non elargiscono le somme dovute per i servizi offerti dalla ditta.

Al termine della riunione, la Conferenza dei Capigruppo ha demandato al Presidente Zummo la stesura di un documento con la quale avanzare formale protesta all’Assessorato regionale Trasporti, sollecitandolo a trasferire nel più breve tempo possibile le somme dovute e, contestualmente, impegnare l’Amministrazione comunale a rispettare quanto già formalizzato nell’atto di indirizzo del Consiglio Comunale del 24 novembre 2011, con la quale si richiedeva un piano industriale dettagliato e l’erogazione immediata del pagamento alla società SCAT Trasporti per i servizi offerti alla città.

Commenta su Facebook