Ventidue panetti di hashish nascosti nel riso: 61enne arrestato dalla Squadra Mobile

411

Stamane la Squadra Mobile ha tratto in arresto Luciano Lo Coco, palermitano 61enne, disoccupato e incensurato, colto nella flagranza di reato di detenzione e trasporto ai fini di spaccio di hashish. Nel corso di servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti dell’antidroga, alle prime luci dell’alba, hanno proceduto al controllo di un’autovettura parcheggiata nella piazzola di sosta lungo la bretella autostradale della SS 640, prima dello svincolo per Santa Caterina Villarmosa. Dal controllo del mezzo, all’interno del portabagagli, è stato rinvenuto e sequestrato un sacco di stoffa contenente riso, e occultati all’interno del riso 22 panetti di hashish, per un peso complessivo di 2,2 chilogrammi, confezionati con carta di alluminio e avvolti con il cellophane. L’arrestato è stato condotto in questura e, dopo gli adempimenti di rito, su disposizione del P.M. di turno presso la locale Procura della Repubblica, condotto al carcere Malaspina di Caltanissetta, in attesa della convalida dell’arresto, a disposizione dell’A.G.

Commenta su Facebook