Una veduta sorprendente di Caltanissetta, Janni: “Una città in-visibile?”

461

Una veduta contemporanea della città di Caltanissetta (24.04.2018). La nostra Città. Una veduta sorprendente, per certi versi. Gli stereotipi, i luoghi comuni, le vecchie immagini di una città si superano anche attraverso nuove visioni, nuove vedute. Un nuovo immaginario – insomma.  Sforziamoci di creare tutti quanti questo nuovo immaginario urbano. Un immaginario collettivo. Un immaginario libero e liberatorio. Senza rinunciare alla storia, ovviamente. Senza rinunciare alle dovute analisi, alle dovute critiche, ovviamente. Senza rinunciare, però, ad avere “occhi nuovi” per questa nostra amata (e odiata) Città.

Commenta su Facebook