Il Vascular Team di Caltanissetta a Milano per un congresso sugli accessi vascolari

626

Si terrà a Milano il 24 e 25 maggio il II Congresso Nazionale sugli accessi vascolari organizzato dall’Italian Vascular Access Society presieduta da Pasquale Aprea. A prendere parte al convegno anche il Vascular Team di Caltanissetta  con la responsabile del Vascular Team Rita D’Ippolito, l’anestesista rianimatore Salvino Asaro e gli infermieri Salvatore D’Alma e Pio Alcamisi. Quest’ultimo (nella foto a sinistra con Rita D’Ippolito) sarà l’unico siciliano a far parte dei relatori con una relazione su “Le medicazioni trasparenti: quali novità”. L’Italian Vascular Access Society, società scientifica formata da medici e infermieri e riconosciuta a livello nazionale, si occupa degli accessi vascolari e in particolar modo della ricerca e dello studio di nuove tecniche per l’impianto, ricerche e statistiche. “L’essere riconosciuti anche a livello nazionale – ha dichiarato il primario del reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Sant’Elia Giancarlo Foresta – per noi è una grande soddisfazione perché vuol dire che stiamo facendo un ottimo lavoro”. Numeri da record quelli del Sant’Elia dove da gennaio sono stati impiantati 400 Picc, circa 30 Picc toracici e 10 Picc Port con compllicanze pari allo zero. Del vascular team del Sant’Elia fanno parte anche l’anestesista Carmela Lunetta e gli infermieri Angelo Di Stefano e Rosario Ferro

Commenta su Facebook