Vandalizzata a villa Monica una lapide in memoria delle vittime delle foibe. Petrantoni presenta denuncia

Vandalizzato a Caltanissetta il memoriale delle vittime delle foibe realizzato a villa Monica, spazio comunale di via Turati. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato il consigliere capogruppo di Caltanissetta Protagonista, Salvatore Petrantoni che ha presentato denuncia ai carabinieri.

“Stamani in qualità di Presidente del Gruppo di Caltanissetta Protagonista mi sono recato negli uffici della Caserma dei Carabinieri di Caltanissetta per denunciare, contro ignoti, un gesto vandalico e indegno registrato nella giornata di ieri Domenica 10 Ottobre. A Villa Monica in via F.Turati da più di due anni Caltanissetta Protagonista ha piantumato un albero di ulivo in memoria delle vittime delle Foibe. Lunedì 4 Ottobre, in questo stesso luogo, è stata ricordata Norma Cossetto, infoibata tra le migliaia di vittime di quel tragico eccidio, ed è stata iscritta su una lapide una frase che sottolinea il profondo “rispetto” che gli essere umani dovrebbero avere difronte alla morte, tutte le morti! Caltanissetta Protagonista, oltre a denunciare agli organi inquirenti questo atto vergognoso, stigmatizza con fermezza questo gesto indegno e vile, peggio se fosse un’azione politica compiuta per bieche ragioni ideologiche”.

Commenta su Facebook