Vaccino anti-Covid, al presidente dell’Ordine dei Medici di Caltanissetta iniettata la prima dose. “Una giornata di speranza per il nostro Paese”

471

“La giornata di oggi rappresenta un tocco di luce dopo un lungo periodo di buio. Una giornata epocale di speranza per il nostro Paese e per le tante persone, tra cui medici e operatori sanitari, che hanno combattuto e continuano a combattere contro il virus”.

Lo ha detto Giovanni D’Ippolito, presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Caltanissetta, che oggi ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione della campagna vaccinale anti Covid-19 svoltasi all’ospedale Civico di Palermo. D’Ippolito, primo medico e cittadino del Nisseno a vaccinarsi in virtù del suo ruolo istituzionale, si è sottoposto alla inoculazione della prima dose del vaccino Pfizer-BioNtech insieme agli altri otto presidenti degli Ordini siciliani.

“L’esperienza del passato ci ha insegnato che i vaccini sono il rimedio migliore per sradicare le malattie. Oggi, grazie agli sforzi della ricerca scientifica, l’antidoto contro il Covid-19 ci permette di tutelare le fasce deboli della popolazione e salvaguardare la salute delle migliaia di medici e operatori sanitari impegnati quotidianamente nella lotta al coronavirus. Chiediamo al Governo regionale di farsi parte attiva affinché vengano sottoposti a vaccinazione anche i medici liberi professionisti e gli odontoiatri. Ora – aggiunge D’Ippolito- serve una importante campagna di prevenzione per informare la cittadinanza sui vantaggi della vaccinazione e l’impatto positivo che avrà sulla salute della collettività”.

Commenta su Facebook