Uomo di Riesi tenta suicidio per amore: salvato dai carabinieri

342

I Carabinieri della Stazione di Riesi (CL) hanno proceduto nella serata di ieri al salvataggio di un uomo di 39 anni che aveva tentato di suicidarsi impiccandosi con un tubo per l’irrigazione appeso al muro dell’abitazione di famiglia.

A seguito dell’allarme lanciato alla caserma di Riesi da parte di una donna che avrebbe percepito le intenzioni dell’uomo e dell’immediato intervento da parte dei militari dell’Arma, è stato possibile scongiurare il triste evento. La determinata, reattiva e professionale azione dei militari intervenuti, che sorpresolo già in avanzato stato cianotico, lo hanno sostenuto per poi calarlo e rianimarlo prima che potesse essere soccorso da personale del 118, ha permesso di salvarlo. Lo stesso è stato poi trasportato presso l’ospedale di Caltanissetta per le cure del caso.

Commenta su Facebook