Una zampata per fuggire agli agenti, poi si costituisce. 23enne ai domiciliari per resistenza, indagato per spaccio

803

foto droga FERRARAArrestato dalla polizia, in flagranza di reato, il nisseno Gaetano Ferrara, 23 anni, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Lo stesso è stato denunciato anche per detenzione ai fini di spaccio per il possesso di 7 “stecche” di marijuana. L’arresto è scattato a seguito di un controllo a casa di Ferrara, nel quartiere “Badia”, dove appeso al passeggino del figlio di quattro mesi, c’era un marsupio con i 7 involucri di carta stagnola, circa 10 grammi di “erba” in tutto.

Dalla perquisizione è saltato fuori anche u rolex su cui sono in corso accertamenti. Il 23enne durante la perquisizione, con un’azione fulminea, ha saltato un’intera rampa di scale, dandosi alla fuga nel dedalo di vie del centro storico. Soltanto alle 18:45, sentendosi ormai braccato, Ferrara si è rolexpresentato presso la sua abitazione e lì è stato tratto in arresto, ai domiciliari, per resistenza a pubblico ufficiale ed indagato per il reato di possesso ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenta su Facebook