Un pomeriggio di domenica al Borgo Santa Rita. Grani antichi e alimentazione al micro museo del Grano

2234

 

Una domenica pomeriggio da trascorrere al Borgo Santa Rita, tra visite guidate al Micro Museo immateriale del Grano e del Pane, l’arte di Andrea Mineo, l’agricoltura naturale Shumei con Ken Yasuoca, i consigli sull’alimentazione della Dott.ssa Maria Teresa Montalbano, la molitura dei grani con Carla La Placa e Riccardo Lo Iacono, e la degustazione di pasta, formaggi, vino, olio e la pasta di “ficudinnia”.

Spinello 5E’ quel che offre il piccolo Borgo Santa Rita Domenica prossima 4 Settembre dalle ore 16 in poi. Ad organizzare questo pomeriggio fitto di incontri ed eventi, l’Associazione Santa Rita.org e dal Forno Santa Rita.

Il programma prevede alle ore 16 la visita guidata al Micro Museo Immateriale del Grano e del Pane con l’avvocato Salvatore Pitrola; alle 17 l’artista Andrea Mineo consegnerà una sua opera al forno Santa Rita e si confronterà con i partecipanti all’incontro su come l’Arte Contemporanea e la progettazione culturale oggi può incidere profondamente nelle politiche di sviluppo economico e culturale dei territori,anche in luoghi piccoli e storici come ilBorgo Santa Rita. Alle 18 avrà inizio il convegno sull’agricoltura naturale con Ken Yasuoca, rappresentante per l’Italia dell’Associazione Shumei. Alle 19 ci sarà intervento della Dott.ssa Maria Teresa Montalbano che parlerà della corretta alimentazione, ed alle 20 Carla La Placa dell’azienda San Giovannello di Villarosa, farà una dimostrazionedella molitura dei grani antichi. Interverrà anche Riccardo Lo Iacono che illustrerà la differenza tra farine raffinate e farine non raffinate.Il Borgo Santa Rita e la sua chiesa 1

Dalle 20.30 si avvierà la degustazione della pasta e dei prodotti da forno del Forno Santa Rita, dei formaggi dell’azienda agricola biologica di Filippo Sorce di San Cataldo, del vino e dell’olio prodotti dall’azienda agricola “sorelle Di caro di Delia” e della Pasta di ficodindia “A’ ficudinnia”, una sperimentazione a cura della Dott.ssa Rosa Palmeri del Dipartimento di Alimentazione, Agricoltura e Ambiente dell’Università di Catania.

Per nformazioni 339 7688542.

Pasquale Tornatore

Responsabile dei Prèsidi Slow Food della

Cuddrireddra di Delia, del Pomodoro Siccagno della valle del Bilici, e della Lenticchia di Villalba.

Responsabile degli Orti in Condotta di Caltanissetta

Commenta su Facebook