UIL Comunicazione: Sergio Profeta riconfermato segretario del sindacato

“Come cambia il lavoro nell’era del covid”, questo il tema del 6° congresso provinciale della UIL Comunicazione che ha riconfermato alla guida Sergio Profeta.

Ai lavori assembleari che si sono svolti presso l’Hotel San Michele di Caltanissetta, hanno partecipato il segretario regionale Giuseppe Tumminia, il segretario organizzativo regionale Marco Scramuzza e il segretario confederale UIL Salvatore Guttilla.

Questo il nuovo assetto: segretario generale Sergio Profeta; segretario organizzativo Salvatore Sangiorgio; segretari provinciali Salvatore Tulumello, Clementina Rosano, Anna Rosa Vizzini. Fanno parte del direttivo provinciale Maria Cristina Alaimo, Laura Anzelmo, Ida Lucia Costa, Paolo Chiarello, Fabio Garofalo, Rosangela Maniglia. Revisori dei conti Giorgio Fabio Russo, Giuseppe Ferrazzano, Massimo Melfa (Domenico Azzaro e Giuseppe Valenza -supplenti); tesoriere Antonio Di Marca.

Delegati al congresso regionale Sergio Profeta, Salvatore Tulumello.

“Il futuro della UILCOM – ha rilevato Profeta -, dipenderà molto dalla capacità che esso saprà dimostrare nell’adattarsi ai cambiamenti in atto”. Il congresso ha rappresentato un utile occasione affinché nella provincia di Caltanissetta e in quella di Enna si analizzino i nuovi scenari del mondo del lavoro riferiti alla comunicazione.

Commenta su Facebook