“Tutto in una goccia”. Ecco le classi premiate al concorso di “Allattamore” e Unicef

628

A conclusione dei lavori della Commissione di esperti designata per la valutazione degli elaborati pervenuti, l’Associazione AllattAmore è lieta di comunicare l’elenco dei vincitori del concorso “Tutto in una Goccia”, a.s. 2015/2016, bandito d’intesa col comitato provinciale di Unicef di Caltanissetta:

PREMIO n. 1) – coppa:

Elaborato di classe

Autori di testo e musica: Paolillo D. e Bunone S.

Esecutori : alunni della V d

Scuola: Leonardo Sciascia

Forma: opera musicale

Tecnica utilizzata: canzone

PREMIO n.2) – coppa:

Elaborato di gruppo

Autori : Daiana Giardina, Alessio Tambè, Vitale Giuseppe, Federica Tripisciano, Mohamed Kedry, Francesco Miraglia.

Classe: V

Sez.: A

Scuola: Vittorio Veneto “Angeli”

Forma: arti figurative

Tecnica utilizzata: gessetto e matita

PREMIO n.3) – coppa:

Elaborato di due classi

Classe: V

Sez.: A e B

Scuola: Leonardo Sciascia

Forma: arti figurative

Tecnica utilizzata: statua in terra cotta

PREMIO n.4) – medaglia:

Elaborato di Classe

Classe: V

Sez.: A

Scuola: Leonardo Sciascia

Forma: arti figurative e opera letteraria

Tecnica utilizzata: matite colorate e collage

PREMIO n.5) – medaglia:

Elaborato di classe

Classe: V

Sez.: Santa Barbara

Scuola: Vittorio Veneto “Santa Barbara”

Forma: arti figurative

Tecnica utilizzata: cartoncino

PREMIO n.6) – medaglia:

Elaborato individuale

Classe: V

Sez.: C

Scuola: Leonardo Sciascia

Forma: opera letteraria

Tecnica utilizzata: Poesia, acrostico, immagine.

L’Associazione AllattAmore ha altresì stabilito di attribuire speciale targa ricordo “per l’impegno e la motivazione dimostrata” sia all’I.C. Leonardo Sciascia, sia all’I.C. Vittorio Veneto, entrambi di Caltanissetta.

Infine, secondo quanto previsto dal bando di concorso, si assegnerà a ciascun alunno partecipante apposito attestato di partecipazione.

Si comunica altresì che premi e attestati verranno consegnati dall’Associazione proponente direttamente a scuola nella mattinata di giorno 8 gennaio.

Per ottimizzare la consegna, l’Associazione si raccorderà telefonicamente con i docenti referenti.

Commenta su Facebook