Tutte le novità del regolamento sulle strisce blu. Cala la tariffa previste esenzioni e riduzioni per i residenti

3199

Presentato in conferenza stampa il nuovo regolamento sui parcheggi a pagamento delimitati da strisce blu a Caltanissetta, recentemente approvato dal consiglio comunale su proposta della prima commissione consiliare presieduta da Salvatore Licata. “La decisione di allocare gli stalli a pagamento è della giunta e non del consiglio. La prima commissione – ha spiegato Licata insieme agli altri componenti – ha deciso di prendere un’iniziativa per un regolamento che disciplinasse i parcheggi a pagamento”.

Ascolta l’intervista a Salvatore Licata, presidente della I Commissione

“Il regolamento è stato terminato in una prima stesura a fine 2015 quando arrivò il nuovo comandante della Polizia Municipale, Diego Peruga. Per rispetto al Comandante lo richiamammo per farne prendere atto e dare il proprio contributo. Alla luce dell’apporto tecnico è stata fatta una seconda e definitiva stesura approvata a luglio 2016. Il bando semestrale è dell’autunno 2016 e ci sarebbe stato il tempo di evitare il bando ponte, non dovuto a lentezza della prima commissione”. Lo ha affermato in conferenza stampa il consigliere comunale di Sicilia futura, Salvatore Licata, affiancato da tutti i componenti della prima commissione, Gianluca Bruzzaniti, Giada Ambra, Oriana Mannella, Valeria Alaimo e Annalisa Petitto.

“Mentre veniva portato in consiglio il regolamento – ha detto Licata – la delibera di giunta di marzo ha aumentato di 83 il numero di stalli a pagamento”. “Una decisione – ha aggiunto la consigliera Annalisa Petitto del PD – arrivata quando il regolamento era già incardinato in consiglio comunale . Ecco il motivo che ha indotto il consiglio a presentare emendamenti e poi il rinvio della trattazione del consiglio”.

Le novità del nuovo regolamento consistono in una diversa tariffa di 70 centesimi l’ora per il centro storico e di 60 centesimi per il resto della città, mentre nelle ore notturne per il parcheggio Medaglie d’Oro, la tariffa passa da due euro e cinquanta a un euro e cinquanta. Esenzioni, agevolazioni e abbonamenti sono previste per i residenti, gli studenti universitari, i commercianti ed i loro dipendenti. Per i residenti in centro storico, in alcune ore, il diritto di non pagare. In particolare nelle fasce orarie dalle 8 alle 9 , dalle 12,30 alle 16,30 e dalle 19 alle 20 con un pass rilasciato dal Comune. Calano anche i costi frazionati: 0,25 i primi 30 minuti per il centro storico , 0,20 nella restante parte della città.

Abbonamenti da 25 euro al mese, 120 euro per sei mesi e 200 euro per un anno, per avere diritto a parcheggiare senza limiti di tempo in tutti gli stalli della città. Per i residenti abbonamento mensile pari a 15 euro per parcheggiare nella strada o piazza in cui insiste l’appartamento.

Previsti 70 abbonamenti riservati a 20 euro al medaglie d’oro di cui 30 a commercianti, 20 agli studenti universitari e 20 a residenti e professionisti. 150 abbonamenti notturni per residenti e studenti a 10 euro mensili.

Commenta su Facebook