Trova la morte sull'asfalto nel giorno del suo compleanno

1150

Un motociclista ha perso la vita poco prima delle 14, in un incidente stradale sulla ss 115 Gela–Licata, a pochi chilometri da Gela, all’altezza di Montelungo. La vittima si chiamava Stefano Ascia che oggi compiva 17 anni.
Viaggiava a bordo di una vespa Piaggio, alla guida della quale c’era un suo coetaneo che è rimasto ferito. Improvvisamente, il mezzo, diretto verso Manfria, ha urtato una Ford Fiesta, che viaggiava in direzione Gela. Nell’impatto, il giovane è stato sbalzato, finendo sull’asfalto. Per lui non c’era nulla da fare, è morto sul colpo.
Intanto è in condizioni disperate, l’avvocatessa di 39 anni di Gela, Aurelia T.  che ieri è stata travolta al lungomare mentre praticava jogging. La donna è stata trasferita a Villa Sofia a Palermo.

Commenta su Facebook