Trofeo CMC, buon esordio di Cecchinato al Challenger di Caltanissetta. Pioggia "disturba" match

743

ver.Approda, non senza qualche patema nel secondo set, agli ottavi di finale del Cmc Città di Caltanissetta Marco Cecchinato, numero 6 del tabellone che in un’ora e venti minuti ha battuto 6-3 7-5 il giocatore di Taipei Tsung Hua Yang. Partenza sprint per il palermitano che dopo pochi minuti si porta già sul 5-0 prima di un piccolo passaggio a vuoto che tuttavia non gli impedisce di chiudere il set. Molto equilibrata la seconda frazione che si decide con un break in favore di Cecchinato sul 5-5 che grazie ai suoi migliori fondamentali, servizio e dritto, ha quasi sempre conquistato i punti. Al prossimo turno il numero 131 al mondo affronterà il vincitore della sfida in programma martedì  9 giugno tra Gianluigi Quinzi, wild card e il dominicano Jose Hernadez Fernandez.

Il mancino nativo di Porto San Giorgio ha superato in coppia con Stefano Travaglia il primo turno nel tabellone di doppio.

Sospesi a causa della pioggia i match che erano in corso tra, il cileno Gonzalo Lama e il brasiliano Guilherme Cleza e quello sul campo 2 tra Duilio Beretta e Juan Ignazio Londero.

Sul centrale, meteo permettendo, alle 19.30 chiuderanno il programma odierno il rumeno Adrian Ungur e il francese Maxime Hamou.

Ricordiamo che il Cmc Città di Caltanissetta, 106.500 euro di montepremi è stato reso possibile grazie al prezioso contributo economico del title sponsor. La finale, in programma domenica 14 giugno alle ore 18, sarà trasmessa in diretta  dal canale tematico della Fit, Supertennis (satellite canale 224, digitale canale 64).

Commenta su Facebook