Tris di vittorie per il Minibasket “Airam” Caltanissetta

Bella prestazione da parte dei ragazzi del Centro Minibasket “AIRAM “che al Palacannizzaro di Caltanissetta hanno vinto la terza partita consecutiva del Campionato Provinciale Esordienti dedicato ai nati nel 2010-2011.

La squadra, cara ai Coaches Galiano Emilio , Di Benedetto Vincenzo e Rizza Gianluca reduce da due vittorie contro le squadre di Gela Basket School e Ideal, ha superato con una bella prova i concittadini dell’Invicta, ed ora è al comando della classifica a punteggio pieno, avendo vinto tutte le 8 partite finora disputate.

Adesso in classifica ha distanziato di 4 lunghezze proprio la formazione dell’Invicta e , quando mancano le ultime due partite alla fine del campionato, ha già staccato il biglietto per le finali regionali con due giornate d’anticipo.

Anche nell’ultima partita disputata i piccoli cestisti dell’Airam

hanno mostrato tanta grinta in fase difensiva ed un buon gioco di squadra con veloci contropiedi in fase offensiva, che hanno permesso di superare i pur bravi ragazzi dell’Invicta.

Per il tabellino dei ragazzi di coach Galiano,si sono distinti per la buona vena realizzativa il veloce Giovanni Colombo che ha realizzato 13 punti e Paruzzo Andrea con 9 punti . Mentre alla regia determinante è stato il contributo di capitan Alessandro Licata e di Francesco Nicosia che , oltre a lanciare veloci contropiedi, ha realizzato ben 9 punti con dei tiri piazzati che testimoniano l’acquisizione di una buona tecnica dei fondamentali. Ma ciò che ha fatto la differenza tra le due squadre è stato l’impatto difensivo imposto dai ragazzi dell’Airam, che hanno pressato gli avversari in modo asfissiante fin dal primo minuto di gioco ,riuscendo a recuperare tanti palloni che poi si sono trasformati in azioni di contrattacco. Si sono distinti per le loro capacità difensive Russo Simone , Muni Riccardo , Barilà Federico e Natale Virgilio. Da non dimenticare il contributo alla bella prestazione della squadra da parte di Di Martino Andrea, Lattuca Riccardo, Giannone Francesco e Zito Christian che ha giocato una delle sue migliori partite.

Adesso per la conclusione del campionato restano due partite: una in casa contro il Basket School ed una in trasferta contro l’Ideal Gela.

A fine partita Coach Galiano era soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi , “questa gara ha dimostrato che, abbiamo intrapreso la strada giusta; questo modo di giocare è indicativo del fatto che in palestra si lavora con abnegazione e serietà e per fortuna i risultati non mancano. Ringrazio i miei collaboratori Vincenzo Di Benedetto “Spud” e Rizza Gianluca “D J Extralarge” che hanno contribuito in modo determinante alla crescita di questo gruppo. Infine desidero dedicare un pensiero anche a tutti i ragazzi che non hanno potuto partecipare a quest’incontro ma che fanno parte del gruppo Airam ed, in particolare a Marco Tolini che pur essendo un anno più grande non fa mancare mai la sua ormai indispensabile presenza ed il suo aiuto in tutte le partite”.

Commenta su Facebook