Trasporto. Vertenza Scat, il Sindaco prende di petto gli uffici. “Pagare subito quanto dovuto”

1111

Pagare immediatamente la terza trimestrali del 2015 (considerando che per contratto vanno pagate anticipatamente) e verificare subito le somme dovute a saldo per il servizio disabili.

Il sindaco Giovanni RuvoloIl Sindaco Giovanni Ruvolo, con l’assessore Amedeo Falci decidono una stretta sugli uffici di Palazzo del Carmine nella vicenda della Scat, la società del trasporto pubblico che a causa di crediti non riscossi dal Comune ha da oggi ridotto le corse giornaliere, limitandole peraltro solo al mattino.

Si è svolta oggi la riunione del tavolo tecnico, convocato dal Sindaco, alla quale hanno partecipato gli assessori Amedeo Falci e Boris Pastorello, il Comandante della P.M., Parisi e il consulente, ing. Caputo.

Dopo aver preso atto dei crediti vantati dalla SCAT ed effettuate le verifiche del caso, il sindaco ha convocato l’azienda per domani alle ore 15,30, dando incarico agli uffici di procedere celermente al pagamento della terza trimestralità 2015 e degli importi dovuti a saldo per il servizio disabili.
Contestualmente l’amministrazione procederà ad un’ulteriore verifica congiunta per dirimere definitivamente la vicenda ed impedire la riduzione delle corse ed i conseguenti disagi per gli utenti del servizio. L’amministrazione auspica la collaborazione dell’Azienda per assicurare, nelle more della definizione della questione, il regolare espletamento del servizio.

Commenta su Facebook