Trasferta insidiosa per la Nissa. Si va a Custonaci a fare visita al Riviera Marmi

767

(di Vincenzo Di Maria) Domenica i biancoscudati saranno di scena nella difficile trasferta di Custanaci contro la Riviera Marmi. La formazione trapanesi allenata dal giovane Melillo staziona al quarto posto a soli 5 punti dai nisseni. In settimana sotto la guida attenta di mister Sferrazza i biancoscudati hanno preparato la sfida con la solita concentrazione provando schemi di gioco e soluzioni tattiche mirate a far male all’avversario. Proprio giovedì si è giocata un’amichevole con il Raffadali, sul sintetico, per prendere confidenza con il manto di gioco e per non lasciare nulla di intentato.Per la lunga trasferta trapanese, tutti abili arruolati ad eccezione del giovane difensore esterno Messina ancora infortunato.

Alla vigilia il tecnico Sferrazza, ha confermato il buono stato di forma dei suoi rimarcando che, con un avversario ostico come il Riviera Marmi, venderanno cara la pelle. L’obiettivo è certamente la salvezza, conclude il tecnico, ma vogliamo provare a centrare i play off, per regalare un’altra  soddisfazione ai nostri tifosi; ed è per questo che bisogna fare punti anche negli scontri diretti. Abbiamo raggiunto anche il direttore sportivo La Marca,che ha sottolineato il buono stato di forma del gruppo. La Marca, che conosce benissimo il tecnico Melillo e parte dei giocatori, ha ribadito la buona organizzazione di gioco degli avversari e l’ottimo stato di forma, ma nel contempo ha voluto rimarcare che la Nissa con le big ha sempre fatto vedere un buon calcio mettendoli il più delle volte in apprensione. Per queste ragioni,conclude il ds,il risultato è aperto ad ogni pronostico. Arbitrerà l’incontro in sig. Reina di 
Marsala coadiuvato dagli assistenti Parrinello e Vinci entrambi di Marsala.

Fischio d’inizio alle 15 con diretta radiofonica su Radio Cl1 intorno ale 14.50.

Commenta su Facebook