Tragedia in provincia di Udine: giovane nisseno muore schiacciato da un muletto

12936

Infortunio mortale a Fagagna nello stabilimento Tonutti Tecniche Grafiche Spa per un 32enne di Caltanissetta, Andrea Diliberto. Il giovane è deceduto schiacciato da un muletto; è successo poco prima delle 6 di oggi, martedì 8 maggio, all’80 di Corso Luigi Pecile, per cause in corso di accertamento da parte degli ispettori del lavoro dell’azienda sanitaria, dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Udine e della stazione di Fagagna e dei vigili del fuoco, intervenuti sul posto dopo l’allarme.

L’uomo, originario di Caltanissetta, stava movimentando della merce quando il muletto che stava utilizzando si è ribaltato schiacciandolo. Gli equipaggi sanitari di una ambulanza e di una automedica hanno tentato il possibile ma le ferite riportate dal 30enne si sono rivelate fatali. Dell’infortunio mortale è stato subito informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine.

TROVATO DAL COLLEGA
È stato un collega di lavoro entrato in azienda intorno alle 6 per il cambio turno a trovarlo schiacciato sotto il muletto e a dare l’allarme. L’operaio era già morto. (Fonte Ilgazzettino.it)

Commenta su Facebook