Tragedia a Realmonte, giovane di 26 anni di Caltanissetta si spara un colpo di pistola

Tragedia nella serata di mercoledì sulla spiaggia di Realmonte nei pressi della Villa Romana dove un ragazzo di 26 anni di Caltanissetta si è suicidato sperandosi un colpo di pistola. Il giovane ha lasciato un biglietto dove spiega il suo gesto estremo con la delusione di non avere superato il concorso in polizia. Sono stati alcuni passanti a segnalare la presenza del cadavere ai carabinieri prima di mezzanotte. I militari hanno anche trovato l’arma legalmente detenuta con porto d’armi per uso sportivo.

Commenta su Facebook