Traffico in centro storico, IDV chiede di riaprire il tratto davanti la Cattedrale. Poi una commissione tecnica

1026

“La ZTL a Caltanissetta, così come progettata, crea danni ad una moltitudine di soggetti, non ultimi gli imprenditori. È chiaro e sotto gli occhi di tutti il pressapochismo dell’amministrazione Ruvolo che ha preso sotto gamba il problema di chiusura del centro storico non valutando appieno le conseguenze negative relative”. Lo afferma in una nota Italia dei Valori di Caltanissetta.

Riccardo Lo Brutto IDV
Riccardo Lo Brutto IDV

“La chiusura di un centro storico ha ripercussioni negative nel breve periodo ma, se studiato nell’ambito di una progettazione molto più ampia, ha ricadute notevolmente positive (e non mancherebbero gli esempi da riportare in città nelle quali ciò è avvenuto)”, afferma il commissario di Idv, Riccardo Lo Brutto.

La progettazione della chiusura, per Idv deve riportare necessariamente una serie di interventi tra i quali:

“Valutazione effettuata da parte di esperti del traffico sui vari impatti negativi sul flusso della circolazione deviata sulle strade alternative, semprechè quest’ultime possano sopportare un flusso maggiore in relazione all’ampiezza della carreggiata;

Misurazione e valutazione dell’impatto ambientale per l’aumento dello smog nelle strade alternative;

Studio di fattibilità di eventuali agevolazioni economiche per le imprese che vogliono avviare attività all’interno del perimetro dell’isola pedonale;

Accordi di programma con le associazioni di categoria, comitati di quartiere e centri commerciali all’aperto al fine di renderli partecipi nella gestione dell’isola pedonale o ZTL detassando gli operatori già presenti i quali si impegnerebbero ad abbellire porzioni di strade;

Studio di fattibilità di iniziative culturali e di attrazione anche in accordo con associazioni presenti nel territorio;

Programmazione di una presenza costante h24 di pattuglie delle forze dell’ordine finalizzate ad un controllo preventivo del territorio;

Realizzazione di arredi urbani decorosi;

Realizzazione di parcheggi scambio con bus navetta a costi ridotti.

“I punti indicati precedentemente sono quelli essenziali se vogliamo che tutto funzioni, che non vengano penalizzati gli imprenditori, che non ci sia caos del traffico e che il tutto non finisca con lo scoraggiare gli utenti che vogliono scendere in centro”.

“Sappiamo e comprendiamo le varie difficoltà esistenti nella nostra città, ma appunto per questo chiediamo, onde evitare un aggravamento del disagio, che venga istituita una commissione traffico (formata da esperti e tecnici) nella quale poter discutere in maniera seria e competente tutte le problematiche connesse alla chiusura del traffico in centro, che senta tutte le parti coinvolte e successivamente riportare ai rappresentanti delle associazioni di categoria e dei comitati di quartiere la proposta definitiva.

Nelle more riteniamo che per sbloccare il traffico ed alleggerire i vari disagi si debba riaprire il transito veicolare davanti la cattedrale”, conclude Riccardo Lo Brutto Commissario cittadino Italia dei Valori Caltanissetta

Commenta su Facebook