Tfr non pagato agli operatori dell’ex CL Ambiente. Venerdì un sit in

Il Libero Indipendente Sindacato Confederale Italiano e la Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori hanno indetto per venerdì 21 maggio dalle ore 18,00 alle ore 20,00, un sit in di protesta in piazza Garibaldi dove le lavoratrici ed i lavoratori dell’ex società Cl Ambiente di Caltanissetta che in passato ha gestito il servizio rifiuti, protesteranno per il diritto al proprio trattamento di fine rapporto, ancora non ricevuto dopo due anni di disattese promesse.

“Il commissario straordinario liquidatore dell’ex CL Ambiente dovrebbe attivarsi, insieme ai sindaci della provincia per risolvere una volta per tutte l’annosa vertenza dei lavoratori, che sono il vero motore produttivo indispensabile per le aziende, senza i quali non c’è alcuna produzione. Oggi le lavoratrici ed i lavoratori affermano di essere stati usati e poi abbandonati in stile usa e getta, che lor signori dovrebbero provare vergogna. Ma purtroppo alcuna vergogna provano”. ” scrivono Mario Lipani segretario provinciale del sindacato Lisci e Rosario Margiotta, vicesegretario della Fit Cisl per le province di Caltanissetta, Agrigento ed Enna.

I lavoratori chiedono all’assessore Frangiamone ed al sindaco Gambino “vero e concreto sostegno e ad oggi registrano un completo isolamento ed un assordante silenzio”.

Commenta su Facebook