Terremoto in centro Italia, la Sicilia mette a disposizione mezzi e uomini della Protezione civile

1333

Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta con apposita ordinanza ha dato mandato alla Protezione civile regionale  di raccordarsi con la Protezione civile nazionale per fornire immediatamente ogni forma di collaborazione ed assistenza necessarie, in termini di mezzi e uomini alle popolazioni del centro Italia colpite questa notte dal terremoto.
Il presidente comunica altresì che la Protezione civile regionale ha già allertato tutte le proprie strutture territoriali in Sicilia, ed è già in collegamento con i livelli nazionali.

Nei centri più colpiti Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto, il bilancio delle vittime sale di ora in ora. Nella mattinata di mercoledì sono stati contati 38 morti.

Commenta su Facebook