Tentata violenza sessuale. Caccia a un giovane con un'auto rossa

1351

E’ caccia all’aggressore che lunedì sera nei pressi di via Benedetto Croce ha aggredito una ragazza nel portone di casa.
Ad aiutare gli investigatori che hanno raccolto la denuncia di una giovane di 17 anni potrebbero essere oltre all’identikit fornito dalla stessa ragazza, anche le immagini a circuito chiuso delle telecamere della zona.
Intorno alle 23 di lunedì la 17enne stava rientrando a casa quando uno sconosciuto, pare un uomo di giovane età, è riuscito a introdursi nell’androne del condominio subito dopo di lei. L’ha afferrata e schiaffeggiata nel tentativo di violenza sessuale.
La pronta reazione della giovane che ha urlato a squarciagola ha allertato i vicini di casa residenti nello stabile che hanno avvertito la polizia. Nel frattempo l’aggressore è dovuto scappare a bordo di una utilitaria, pare una Punto, di colore rosso.
La 17enne è stata portata al pronto soccorso in stato di choc e provata anche per via di violenti ceffoni al volto ricevuti. Poi ha parlato con i poliziotti della sezione volanti che hanno fatto partire le ricerche.

Commenta su Facebook