Tentata rapina in gioielleria di corso Umberto. Malvivente prova sfondare la vetrina e scappa

1802

Danneggia la vetrina antisfondamento di una gioielleria del centro storico a colpi di spranga e si allontana indisturbato. E’ accaduto mercoledì mattina a Caltanissetta intorno alle 11,30 in corso Umberto I. Il proprietario della gioielleria, al civico 44, si era allontanato dall’esercizio commerciale quando è stato avvisato da un conoscente che la vetrina era stata infranta probabilmente a colpi di bastone o mazza. Sul posto, chiamata dal proprietario della gioielleria, si è recata una volante della polizia e la scientifica per i rilievi. I poliziotti stanno cercando di individuare il responsabile del danneggiamento attraverso le immagini riprese dal sistema di video sorveglianza .

Nessuno ha visto niente, non ci sono testimoni oculari, nonostante il trambusto. L’autore del gesto potrebbe aver tentato una rapina con la classica “spaccata” e forse ha desistito a causa del vetro antisfondamento.

Commenta su Facebook