Tenta suicidio dal balcone dell'hotel. Il figlio di 20 anni l'afferra per le braccia.

598

Hotel balconeTenta di buttarsi dal balcone dell’hotel San Michele ma viene afferrata dal figlio 20enne che riesce a trattenerla per le braccia, trascinandola nel ballatoio. E’ accaduto lunedì mattina nell’hotel di via Fasci Siciliani dove sono intervenute pattuglie delle volanti della polizia e dei carabinieri, chiamate dal figlio della donna. 62 anni, palermitana, giunta a Caltanissetta per impegni personali, alloggiava con il figlio in hotel e per ragioni ancora sconosciute ha tentato di farla finita. Polizia e Carabinieri sono giunti precipitosamente per aiutare il figlio che a fatica continuava a trattenere la madre la quale ha tentato più volte di sfuggire alla presa per buttarsi. E’ stato necessario infine l’intervento i un’ambulanza che ha fornito le cure del caso, presumibilmente un trattamento sanitario obbligatorio per la donna.

Commenta su Facebook