Tenta di entrare in Tribunale con un coltello nel marsupio, subito bloccato da una guardia giurata

949

Aveva un coltello nel marsupio l’uomo che venerdì mattina è stato fermato all’ingresso del Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta. Nei guai è finito un gelese di 58 anni, N. M., che ha svuotato il contenuto della sacca passata ai raggi X nel varco bagagli quando la guardia giurata della ditta “Europolice” si è accorto della presenza di un oggetto affilato. Il vigilantes ha allertato il 113 e in pochi minuti è intervenuta una Volante della Polizia che ha sequestrato l’arma. A carico dell’uomo è scattata una denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.
Negli ultimi anni sono state numerose le persone, adulti e minorenni, trovate con armi addosso e scoperte grazie ai metronotte del presidio di vigilanza della cittadella giudiziaria di via Don Minzoni.

Commenta su Facebook