“Tennis anch’io”: riprende il progetto del TC Caltanissetta rivolto ai ragazzi diversamente abili

628

CALTANISSETTA – “Tennis anch’io” il progetto del TC Caltanissetta, ormai da oltre un lustro attività distintiva tra le molteplici del circolo tennistico nisseno, giovedì 16 febbraio è ricominciato.

Il programma, proficuo binomio di sport e socializzazione, è rivolto ai ragazzi diversamente abili delle scuole medie inferiori di Caltanissetta, San Cataldo e Serradifalco. Già nel primo appuntamento, confermato per ogni giovedì, i novelli tennisti hanno palesato grande voglia di partecipazione senza tralasciare sorrisi e divertimento. Per chi aveva già vissuto questa esperienza, è stato emozionante tornare a impugnare la racchetta e calcare nuovamente i campi in terra rossa del TC Caltanissetta. I neofiti, invece, hanno mostrato notevole curiosità e subito si sono “lasciati andare” … sotto rete. I ragazzi, accompagnati dagli insegnanti di sostegno, sono stati coordinati dal professore Peppe Cobisi in forza al TC Caltanissetta. Il costo economico del progetto è interamente a carico del TC Caltanissetta, che provvede oltre che al materiale sportivo-didattico, anche al trasporto dei ragazzi.

 

Commenta su Facebook