TC Caltanissetta, gioie dai "piccoli" e dai "grandi": brillano Under 14, Over 35 e 55

662

Il TC Caltanissetta miete successi. L’under 14 maschile ha piazzato una doppia vittoria che le ha consentito di accedere alla fase regionale. Gioie anche dai campionati Veterani con l’Over 35 e 55.
L’Under 14 maschile del TC Caltanissetta dunque ha superato il girone di qualificazione e guadagnato l’accesso al tabellone regionale. I “ragazzini terribili” Giuseppe Giordano e Gabriele Campanella hanno collezionato una doppietta perentoria per 3-0 contro il Nicosia ed i “cugini” del Golden Tennis. Nella gara contro il Nicosia, Giuseppe Giordano ha regolato Silvio Calabrese 6-4 6-3, mentre Gabriele Campanella si è imposto su Renato Di Stefano Renato Di Stefano 6-3 7-5. Nel doppio il successo è stato firmato con il punteggio di 6-2 6-7 8-10
Senza storia il derby contro il Golden Tennis; le tre gare hanno avuto il medesimo punteggio 6-1 6-2. Nel primo match Giuseppe Giordano si è sbarazzato di M. Gentile, poi Gabriele Campanella ha sconfitto S. Tirrito ed infine nel doppio i giovani tennisti del prestigioso circolo nisseno hanno domato J.Cammilleri e M. Daniele. Il TC Caltanissetta con l’avvio della nuova scuola tennis affidata al tecnico nazionale Sergio Rizzo, uno dei migliori in Italia, svetta in ambito provinciale e si colloca ai vertici del panorama regionale. Tantissimi i talenti nisseni e non (giovani giungono da Leonforte, Licata, Gela, Enna) che si affidano al circolo nisseno.
Analoghe soddisfazioni giungono da chi …ragazzino lo è stato, ma non ha abbandonato l’amore per la racchetta. Approda a vele spiegate nel tabellone regionale l’Over 55 che in casa ha superato il TC Agrigento per 3 a 0. I “vintage boys” del circolo nisseno hanno chiuso al comando il girone provinciale e dunque hanno guadagnato l’accesso alla fase successiva. Giorgio Giordano ha sconfitto Giuseppe Spampinato per 6-0 6-1. Poi è stata la volta di Giuseppe Lacagnina che ha regolato Alfredo Collura per 6-4 6-4. Infine nel doppio convincente prova di Giorgio Giordano e Roberto Gelsomino che in due set (6-2-6-3) hanno ottenuto il terzo punto contro Collura/Spampionato.
Anche l’Over 35 prosegue nella sua striscia positiva e si piazza in pole position per l’accesso al secondo turno. I nisseni hanno espugnato Pedara, superando i padroni di casa per 2 a 1. Singolari dominati dagli alfieri del prestigioso circolo nisseno che hanno raccolto due “preziose” vittorie: Ivano Aquilina si è imposto per 6-3 6-0 e Massimo Giuffrida  per 6-2 6-1. Nel doppio i nisseni Aquilina/Miccichè hanno ceduto seppur al termine di una contesa combattuta. L’over  35 sabato 9 maggio riceverà in casa il TC Sant’Agata C: la vittoria consentirebbe ai nisseni matematicamente di accedere al tabellone regionale.
L’Over 50 è stata invece sconfitta a domicilio dal Gangi per 2 a 1. Nisseni combattivi ma che hanno dovuto arrendersi di fronte agli ospiti in giornata di grazia. Alfonso Furia ha lottato caparbiamente prima di arrendersi al terzo set; Pasquale Patti ha incamerato il match per 6-1 5-7 6-3. Roberto Virzì, nella seconda contesa, non è riuscito a contenere Cataldo Mocciaro che ha regolato il nisseno per 6-0 6-1. Nel doppio è giunta l’unica gioia dei padroni di casa che si sono imposti per 6-4 6-2.

Commenta su Facebook