Tavolo unico di Regia. Il Polo civico propone al sindaco Ruvolo di esserne parte integrante

1015

I Consiglieri del polo civico “consapevoli dell’ importanza per lo sviluppo di Caltanissetta, del Tavolo Unico di Regia,  che riunisce tanti attori (Camera di Commercio, IRSAP, Comune di Gela, Confindustria Centro Sicilia, Confederazione CISL, Confederazione UIL, CNA, Confartigianato) propongono all’Amministrazione Ruvolo di  esserne parte integrante adempiendo a tutti gli oneri necessari”.

“Il polo civico ha sempre creduto all’idea di fare rete per costruire collaborazioni. Se parliamo dello sviluppo del territorio nisseno il Comune di Caltanissetta non può mancare, deve esserci,deve essere coinvolto per coinvolgere a sua volta. Il Sindaco Ruvolo e la sua Amm.ne deve muovere i primi passi in sintonia con  chi ha iniziato un percorso  già da tempo. Il polo civico, essendo  già espressione di parte della società, si sta strutturando per diventare una realtà politica all’insegna del bene comune. Il bene comune passa sempre dallo sviluppo che nel caso della provincia di Caltanissetta deve considerare la centralità geografica della città e le infrastrutture che sono nodali per la Sicilia”.

Commenta su Facebook