Svaligiata la scuola elementare "Don Milani". Raid notturno, rubati computer

449

Carabinieri alla Don Milani dopo il furtoCentinaia di bambini, accompagnati dalle famiglie attoniti, disorientati. Perchè per un alunno della scuola elementare, scoprire lunedì mattina che i ladri hanno svaligiato la scuola, quella che per lui è Istituzione e comunità allo stesso tempo, rappresenta una notizia forte.

Domenica notte, presumibilmente, ignoti ladri si sono introdotti alla scuola elementare Don Milani di via Don Minzoni, facendo razzia di computer, di una lavagna multimediale e mettendo a soqquadro registri di classe e attrezzature varie.

La scoperta l’ha fatta il personale dell’istituto, all’orario di apertura. I ladri si sono introdotti in due  punti a piano terra della scuola ed hanno rubato oltre una ventina di computer portatili in dotazione, uno per classe, all’Istituto. Sono scesi nel piano interrato, dove c’è l’auditorium e l’aula per la musica, mettendo a soqquadro tutti gli strumenti musicali.

Un danno importante per la scuola, sia economico, per i computer rubati, sia per ciò che contenevano, dati e materiale didattico.

Sul posto si sono recati i carabinieri per raccogliere elementi utili all’indagine, in attesa dell’arrivo della scientifica per i rilievi dattiloscopici. Grande apprensione tra gli alunni e le famiglie, molte delle quali hanno preferito riportare a casa i figli per consentire al corpo docente e al personale di riordinare le aule e i locali visitati dai ladri che hanno anche vandalizzato alcune suppellettili come i registri di classe.

Commenta su Facebook