Suolo pubblico, l’Amministrazione apre alla proroga per locali e bar

1237

Dopo le proteste di diversi titolari di bar, caffetterie, pub, soprattutto del centro storico, e la netta presa di posizione di 16 consiglieri comunali di maggioranza e opposizione, l’Amministrazione comunale si dice disposta a concedere una proroga alle autorizzazioni per l’occupazione del suolo pubblico per tavoli, sedie, piante.

Il caso è nato a seguito dell’intimazione da parte della polizia municipale ai proprietari di bar e caffetterie di rimuovere sedie e tavoli all’aperto. L’autorizzazione scadeva il 31 dicembre ed era già una proroga. Mentre il nuovo regolamento sui Dehors esitato dalla giunta su proposta dell’assessore allo sviluppo economico, Massimiliano Bellomo, è in commissione trasparenza e deve approdare in consiglio comunale. La proroga delle autorizzazioni all’occupazione del suo pubblico dovrebbe essere comunque a tempo .

Commenta su Facebook