“Sulla gestione dei rifiuti serve un osservatorio”, lettera di Legambiente al sindaco Gambino

“Notiamo un continuo abbandono incontrollato di rifiuti in diverse parti del territorio di competenza comunale, inoltre ci arrivano diverse segnalazioni circa disservizi nella gestione della raccolta, dello spazzamento e smaltimento degli stessi. A tal fine le chiediamo, come associazione che tutela interessi collettivi, di istituire un luogo di confronto propositivo sulla gestione medesima, una sorta di osservatorio permanente di ascolto ed elaborazione di buone idee”. E’ quanto scrive Legambiente Caltanissetta in una lettera a firma del presidente Ivo Cigna e indirizzata al sindaco Roberto Gambino.

“A nostro parere detto osservatorio deve avere una struttura snella, incontrarsi una volta al mese ed essere costituito almeno dalle seguenti figure: Delegato dell’Ufficio Tecnico Comunale – Direzione II, Settore ambiente; Delegato del Comando della Polizia Municipale; Delegato della Dusty, Società che gestisce il servizio; Rappresentante dei Comitati di Quartiere; Rappresentante delle Associazioni ambientaliste; Rappresentante della Commissione Consiliare Ambiente; Delegato del Libero Consorzio di Caltanissetta – Settore Viabilità/Territorio ed Ambiente”.

Commenta su Facebook