Studenti protagonisti della commemorazione di Falcone e Borsellino. Alla caserma Guccione la manifestazione dell’Anm

93

Per il secondo anno consecutivo l’Associazione Nazionale Magistrati – Sezione Distrettuale di Caltanissetta, promuove un evento commemorativo dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, barbaramente uccisi in due diversi attentati mafiosi nel periodo compreso tra i mesi di maggio e luglio del 1992. Una stagione, quella delle stragi, che verrà ripercorsa attraverso le letture e le riflessioni degli studenti di alcune scolaresche di Caltanissetta, il tutto accompagnato dai brani che verranno eseguiti dal maestro Marco Vinicio Carnicelli. L’Artista, originario di Caltanissetta, ha accolto con orgoglio l’invito rivoltogli dagli organizzatori per rinnovare il ricordo dei due magistrati.

Il maestro Carnicelli, specializzato nel repertorio per chitarra, orchestra e pianoforte, vanta prestigiose collaborazioni internazionali e numerose esibizioni nei palchi di tutto il mondo. Teatro della rappresentazione, anche per quest’anno, il cortile della Caserma “Guccione” sede del Comando Provinciale Carabinieri. L’iniziativa avrà inizio alle ore 18.30 di domani con ingresso prestabilito per rispettare le misure finalizzate al contenimento del Covid-19.

 

Commenta su Facebook