Stipendi arretrati all’Ipab Aldisio di Gela, la Cgil vuole incontrare il sindaco e il commissario

46

La CGIL insieme alla FP CGIL di Caltanissetta hanno richiesto un incontro al Sindaco del Comune di Gela e al Commissario straordinario dell’Ipab Aldisio di Gela in merito alle problematiche del personale dipendente la struttura. “La questione interessa soprattutto le mensilità degli anni passati (dal 2016 al 2018) che ancora questi lavoratori devono ricevere, più le mensilità relative alle gestione privata (anno 2020) insieme alla regolarizzazione di alcune posizioni contributive”, spiegano il segretario generale Ignazio Giudice e la segretaria funzione pubblica Rosanna Moncada. “La richiesta è rivolta sia al Sindaco di Gela che al Commissario dell’Ipab perché confidiamo di poter concordare e condividere con entrambi un percorso, ciascuno per le proprie competenze e responsabilità, che possa definitivamente risolvere tutto questo pregresso retributivo. Considerato che, ad oggi, con la gestione commissariale, la condizione di questi lavoratori sembra avere assunto finalmente un aspetto di normalità auspichiamo che si possa mettere la parola fine a questa vicenda che da troppo tempo sta condizionando la vita di questi lavoratori e delle loro famiglie”.

Commenta su Facebook