Stalking all’ex compagna anche dai domiciliari. Finisce in carcere un 37enne gelese

62

Dai domiciliari al carcere il 37enne rumeno Bobi Gruia, meglio conosciuto come Ursu Bobi, volto noto alle forze dell’ordine per una serie di aggressioni ai danni dell’ex compagna. L’uomo, più volte denunciato dalla donna per una serie di violenze con relativi accessi al pronto soccorso di Gela e conseguenti ricoveri – era stato tratto in arresto, il 17 novembre per stalking. Ma anche dai domiciliari l’uomo continuava a minacciare la donna. Circostanza che ha spinto la procura a chiedere e ottenere dal giudice l’aggravamento della misura cautelare. Il 37enne rumeno, ormai gelese d’adozione, è stato trasferito al carcere di Messina.

Commenta su Facebook