Sportello immigrati: "stop registro senza fissa dimora, da oggi ci pensa l'Amministrazione"

1030

Dai primi anni ’90 il fenomeno migratorio che ha interessato l’Italia è sempre stato definito in termini emergenziali; è ormai un quarto di secolo che sentiamo parlare di “emergenza immigrati”.
Anche la nostra cittadina si allinea alle prassi nazionali, e continua a fronteggiare il fenomeno, e tutto l’indotto ad esso collegato, in termini di “emergenza”.
Per fronteggiare questa “emergenza”, nel settembre 2012, il nostro Sportello, dopo oltre un anno di richieste, e primo in Italia, era riuscito ad ottenere l’iscrizione degli stranieri nel registro dei senza fissa dimora, come prevede la legge nazionale, per arginare fenomeni criminali legati al mercato dei contratti di locazione fasulli.
Il tempo passa in fretta, e ci si adagia, spesso, sulle conquiste che altri ottengono in vece nostra, dandole per acquisite.
Accade così di scoprire, per caso, che il lavoro che lo Sportello per Immigrati fa, gratuitamente da anni, diventa fonte di guadagno per altri connazionali, con il beneplacito di un’amministrazione che ha sempre altre gatte da pelare.
L’acqua continua a scorrere sotto i ponti, e finalmente la nostra amministrazione aggiudica il bando per la creazione di uno “Sportello Polifunzionale per Utenti di Nazionalità Straniera”.
Il segnale pare quello di una normalizzazione di una situazione che da “emergenziale” inizia a diventare, finalmente, ordinaria.
Per queste ragioni riteniamo che la nostra opera, che ha accompagnato due amministrazioni locali, possa finalmente essere gestita ed organizzata in maniera organica all’interno degli uffici comunali, grazie al neonato sportello polifunzionale.
Pertanto lo Sportello per Immigrati interrompe, definitivamente, le iscrizioni nel registro dei senza fissa dimora.
Lo Sportello per Immigrati è aperto ogni venerdì, dalle 15.30 alle 18.00, e tornerà ad occuparsi di informazioni agli stranieri sulla legislazione italiana, e di osservatorio dei fenomeni di razzismo.
Sportello per Immigrati – Via Re d’Italia 14 – Caltanissetta

Commenta su Facebook